ICI PER TUTTI


Sarà forse un “ bastian cuntrari “ ( uno sempre fuori dal coro ) il nostro nonno Talpone, ma fin dall’inizio ha sempre apprezzato il Professor Monti, l’economista e docente universitario di fama internazionale che, con umiltà e determinazione, con capacità e humor, ha accettato l’incarico temporaneo di dirigere e mettere in rotta lo sconquassato barcone italiano.

Da pensionato del ceto medio piccolo nonno Talpone ha subito e subirà salassi non indifferenti, ma notevole è la sua soddisfazione di essere finalmente ritornato, come cittadino italiano, ad una dignità di livello europeo e non da terzo mondo bunga-bunga.

Bisogna anche ringraziare l’altro signore della nostra politica, il “ Nonno Giorgio “ Napolitano, quello che pur nei limiti del suo mandato presidenziale ha fatto il possibile per evitarci una catastrofe.

Detto questo nonno Talpone, che non vuole dare lezioni di politica a nessuno, deve segnalare ai suoi lettori che stamane, letti i giornali, se l’è presa con il suo stimato Professore.

Ma come, proprio adesso che il nostro eroe, da baldo vecchietto, con una delle sue geniali ed effimere trovate, stava preparando una dettagliata proposta da sottoporre alla prossima assemblea condominiale per destinare il vuoto locale della portineria ad uso cappella di culto, quale ancora non si sa, ma da deliberare con apposito democratico voto, esentando ipso facto dal pagamento dell’ICI tutti gli abitanti del palazzo.

Stamattina invece il Professore dichiara che il Governo farà pagare questa tassa a tutti gli edifici non esclusivamente destinati al culto.

Sarà anche vero che in questo modo la Comunità Europea non ci infliggerà l’ennesima multa milionaria, che la povera Chiesa dovrà sborsare qualcosa per i suoi alberghi, ristoranti, palazzi ad uso uffici, non è per non pagare le tasse, ma ora nonno Talpone non potrà più essere osannato dai condomini come padre salvatore del vecchio caseggiato in cui abita da 70 anni, perderà anche una eventuale, possibile futura targa  ricordo ad memoriam.

E no caro Professore, questo scherzo  non glielo dovevi proprio fare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...