LA BEFANA DEI NONNI


Dopo questi lunghi giorni abbastanza solitari oggi gli anziani nonni hanno ricevuto una lunga videochiamata dal Martello inglese e goduto un pranzo con la famiglia del Grande Avvocato al completo.

Sorrisi, dolci parole, piccole tenerezze a contorno di cibo saporito e vini robusti.

Poiché i nonni sono di altri tempi hanno voluto portare dei regalini ai due nipoti, libri d’arte e di storia, ma anche delle calze ripiene di caramelle e cioccolatini.

Non c’era il camino o la cappa per appendere quelle gonfie calze dorate, ma i ragazzi, sì ormai non sono più bambini, hanno apprezzato ancora questa antica cerimonia dei tempi andati con una certa gioiosa allegria.

Anche i nonni erano emozionati, rivivendo le personali esperienze di tanti anni fa, ripetute con i loro figli.

Ecco, gli anziani servono ancora poco, ma almeno mantengono, fin che possono, queste piccoli rituali di serenità e di ricordi in un mondo nebbioso e insicuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.