Tok, tok


Da un lungo periodo di tempo, sono mesi ormai, appena alzato alla mattina, a volte alla sera prima di mettermi a letto, sento un rumore insistente e ritmato, ultimamente più fievole e disperato, un lieve bussare insistente.

Questo tok, tok lieve e indistinto mi risuona nella testa con un’ostinazione davvero fastidiosa.

Il fatto è che Nonno Talpone non si rassegna a stare zitto e quieto nella sua tarda vecchiaia e insiste a voler comunicare al mondo esterno, per quanto piccolo e limitato possa essere.

Personalmente, oltre ad essere anziano e quasi sempre con qualche fastidioso acciacco, devo ammettere che il maggiore problema è il peggioramento della vista.

Questo non mi impedisce di incontrare quei pochi amici rimasti, di girare cautamente per le strade, ma rende difficile trascrivere su una tastiera tutto quello che vorrebbe il logorroico amico Talpone.

….

Ho trovato questo appunto dell’ ’11 dicembre del 2021 tra i fogli della scrivania, cercando delle istruzioni per l’HiFi regalatomi due anni fa dal figlio Avvocato e mai usato per dimenticanza.

Perdi una cosa e ne trovi un’altra, questa è la routine quotidiana.

Cercando ancora troverò prima o poi i fogli rimanenti del racconto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.