Buona festa gatto Coccolone


Sembra che oggi si celebri la festa nazionale del gatto, così affermano i giornali.

Tra le notizie drammatiche della crisi Ucraina, l’inflazione che rode i nostri consumi, le truffe, gli imbrogli e le violenze, questa notiziola mi fa sorridere come un debole miagolio dei nostri piccoli amici pelosi.

Cosa ti potremo offrire di speciale oggi Coccolone ?

Una torta con le candeline?

No davvero, un regalo, ma quale?

No, guarda non è politically correct, niente uccellini o topini vivi, non è permesso suvvia.

Ti daremo come sempre le specialità di carne e pesce in umido che preferisci, i croccantini farciti, giocheremo quando vuoi con le stringhe e le palline colorate.

Ma cosa potremo donarti oggi di sorprendente?

Lui mi guarda con gli occhi socchiusi, ronfa sommesso e muove lentamente la coda nera con il bianco ciuffetto finale.

Mi segue dalla camera da letto alla scrivania, vi si accomoda sopra ieratico, con uno sguardo indagatore oltre i vetri della finestra.

È tranquillo e felice come ogni giorno, non ha angosce e problemi, beato lui.

Poi si fa attento e mugola come una pecorella belante, ha visto un piccione volare lontano sui tetti.

Un attimo di desiderio angoscioso, poter volare lassù e ghermirlo.

Poi si gira tranquillo verso me, socchiude gli occhi, mi annusa e si acciambella placido.

È un filosofo materialista, si contenta di esistere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.