Il patrimonio dell’umanità


Un lader dei nostri fantasiosi partiti governativi giorni fa ha scoperto che i nonni sono importanti, addirittura un patrimonio dell’umanità.

Ha poi affermato di voler inviare al Parlamento Europeo un vecchio comico d’avanspettacolo , che dai guizzi salaci e sporcaccioni dei film panettoni era per caso passato ad una fortunata serie televisiva sui nonni

Il mondo è pieno di anziani, almeno nei paesi evoluti l’aspettativa di vita continua ad alzarsi.

Siamo stracolmi di persone vecchie, che spesso non vogliono fare i nonni o le nonne, sono troppo impegnati a inseguire una falsa giovinezza ormai perduta.

Quelli che mancano sono i nuovi nati.

Sono i bambini la rarità da scoprire, proteggere e favorire con aiuti, servizi e sostegni alle famiglie.

Diciamolo chiaro: sono i bimbi il vero patrimonio dell’umanità.

Poi oltre a” farli” bisogna stargli vicino, educarli con il proprio esempio, farli gioire e ascoltarli sempre.

Ma questo e un altro discorso vero?

Annunci

Un pensiero riguardo “Il patrimonio dell’umanità

Rispondi a LaRoby Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.