Ordine, ordine!


Sarà per la stanchezza delle solite esternazioni su malattie e morti dei suoi coetanei, sarà per l’influenza della svolta politica autoritaria   nel Paese, nonno Talpone continua a ripetere :

” Ordine, ci vuole ordine !”

Stavo pensando al peggio, anche perché ormai alla ginnastica della quarta età si presenta in maglietta nera, ma lui ha chiarito subito il suo vetero pensiero.

” Ero contrario al nero, però forse mi smagrisce, non trovi?

Ma nel chiedere ordine sarò categorico.

Basta con il mal di schiena, gli occhi maculati, le gambe gonfie, lo stomaco gonfio, la tachicardia e Assez con il resto tumultuoso degli scricchiolii e delle ammaccature.

Questa macchina umana non la posso rottamare, sostituire, riparare oltre ogni possibile intervento medico.

Quindi ordine : presentarsi una alla volta, le altre dietro in fila, secondo il loro turno.

Ora avanti la gamba ulcerata che sanguina, il resto a suo tempo!”

” Ma funziona?- ho chiesto perplesso.

“Non lo so, ma la cosa mi consola – ha risposto nonno Talpone in tono stoico.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.