Ci pensiamo noi!


Le scuole sono finite e si vedono più spesso i nipotini, un’occasione di grande gioia per noi nonni.

Certo, ora sono cresciuti, fa ridere chiamarli piccoli quando hanno cambiato il tono della voce, messo su un 40 di scarpe e superano il metro e sessantacinque.

Ma per noi nonni il tempo è spesso rallentato.

Anche i nostri figli di 46 anni li chiamiamo con il nome di ” Cucciolo” , ” Ciccio ” e altre amenità che sono severamente vietati in pubblico.

Probabilmente anche mia madre se fosse ancora viva, quasi centenaria, mi chiamerebbe con tali dolci vezzeggiativi.

Però i figli devono giustamente creare uno stacco con i genitori in età puberale per fare germogliare la loro personalità.

Noi nonni ne siamo esenti.

Possiamo dare consigli, che provenendo da anziani sono meno imperativi, il nonno poi spesso ricorda i giochi, i regali, la gentile permissivitá.

Anche quest’estate avremo la fortuna di essere in loro compagnia per una settimana prima e per ben due poi.

Un’occasione per ascoltarli, giocare, confrontarsi, scoprire insieme qualche cosa di bello e interessante.

Una manna dal cielo per noi nonni, sperando di non suscitare gelosie nei loro genitori.

Papà e mamme rilassatevi, ritornate indietro alla vostra gioventù, fate i fidanzatini!

Ai vostri figli ci pensiamo noi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.