Scusi, me lo può prestare?


Con questo bel sole pomeridiano mi sono azzardato ad affacciarmi al balcone per respirare l’aria finalmente balsamica della città e scrutare i rari passanti.

Mi incuriosiscono i padroni con il cane al guinzaglio, quelli che  con aria susseguiosa possono passeggiare impunemente sui marciapiedi deserti.

Durante l’ora indolente al balcone ho però notato che certe volte i cani sono gli stessi, ma cambiano gli accompagnatori.

Sarà forse una famiglia che si alterna ad uscire fuori con quella scusa.

Ma quando per la terza volta vedo lo stesso cane con una diversa signora anziana, mi domando  se ci siano tre nonne in quella famiglia.

La risposta che mi ha dato un’amica è semplice.

Nel condominio di un palazzo ci si conosce abbastanza, anche se siamo a Milano, così può capitare che, quando si sente suonare alla porta, non si presenti la coppia di Testimoni di Geova, ma la vicina del primo piano che supplichevole domanda:

” Scusi, mi può prestare il suo cane che lo porto a passeggiare un poco, povera bestiolina?”

Sembra maleducazione rispondere che il cane è già sceso con te e  poi con tua moglie.

Così affidi animale e guinzaglio alla vicina febbrile, che ti ringrazierà con mille ossequi.

” Se vuole le compro pure il giornale – fa lei con un sorriso accattivante.

” No grazie, l’ho già acquistato stamattina.”

Ci mancherebbe altro che quella ti voglia togliere quella scusa per uscire una quarta volta da casa, dopo il cane, il supermercato, la farmacia, il tabaccaio anche se non fumi più fa dieci anni.

Purtroppo io come gli altri inquilini della scala sono solo proprietario di un gatto.

Proprio lui, Coccolone,  che dopo una breve lotta e qualche unghiata mi ha convinto che non vuole guinzagli e che resta irremovibilmente un felino.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.